salento Salento

Affitta la tua casa vacanze nel Salento, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Lido Marini, Marina di Pescoluse, marina di Torre Vado, San Gregorio, Patù etc. Natura incontaminata e mare cristallino che fa concorrenza alle più rinomate mete esotiche. Il Salento, meravigliosa piana ricca di storia e tradizioni, è un vero e proprio paradiso terrestre. Penisola situata tra l'Adriatico e lo Ionio, è il tacco dello stivale italiano ed è costellato di luoghi spettacolari: verdi pinete, splendide grotte marine, coste in cui si alternano lunghe spiagge sabbiose e scogliere mozzafiato. Immerso in un'affascinante atmosfera, il turista potrà decidere di visitare questa terra in bicicletta e di perdersi nei viottoli di campagna tra gli ulivi secolari e i campi di grano incorniciati da mille sfumature di colore. In ogni caso avrà l'opportunità di ammirare sfarzosi palazzi e storiche chiese, ma potrà anche godersi il mare e deliziare il palato gustando gli ottimi piatti a base di pesce (rigorosamente fresco e di prima qualità) e i saporitissimi formaggi pugliesi, leccornie che ben si accompagnano ai tipici rosati della zona, vini robusti dall'aroma fruttato. Da Lecce a Santa Maria di Leuca, da Otranto a Castro, ecco un viaggio alla scoperta di terre semplici ma allo stesso tempo molto varie, cariche di contrasti, segnate dal passaggio di molte culture che le hanno rese una miscela esplosiva di bellezze inimitabili.

3° edizione Infiorata Patù

Un arcobaleno di colori, insieme ai profumi delle campagne del Capo di Leuca, adorneranno la strada principale di Patù, con delle vere e proprie opere d’arte religiose “pitturate” con petali di fiori.

Si colora per il terzo anno consecutivo nella solennità del Corpus Domini con l’INFIORATA, che per questa edizione rientrerà negli eventi del Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” .

705 metri quadrati (241 metri di lunghezza x 5 metri di larghezza) realizzati esclusivamente con soli fiori di campo, grazie ad un mese di preparazione, durante il quale negli 11 rioni di Patù, oltre 400 persone hanno preparato i 22 quadri che nella notte tra il 28 e 29 maggio 2016 prenderanno colore , aiutati anche dalle mani di turisti e amici simpatizzanti che vorranno dare il loro contributo.

Il tema scelto per quest’anno da Don Gianluigi Marzo, Parroco di San Michele Arcangelo e ideatore dell’Infiorata è : “L’EXULTET DELLA MISERCORDIA”.

Il 28 maggio alle ore 20.30 il Vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca, Mons. Vito Angiuli, benedirà l’inizio dei lavori e dopo 12 ore, il 29 maggio alle ore 8.30, benedirà l’Infiorata realizzata.

L’Infiorata di Patù ha raggiunto in soli tre anni livelli professionali, ricevendo l’apprezzamento degli organizzatori delle famose Infiorate di Noto, in provincia di Siracusa, e di Genzano, in provincia di Roma.

  • 1
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 2
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 26
  • 27
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • infio