salento Salento

Affitta la tua casa vacanze nel Salento, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Lido Marini, Marina di Pescoluse, marina di Torre Vado, San Gregorio, Patù etc. Natura incontaminata e mare cristallino che fa concorrenza alle più rinomate mete esotiche. Il Salento, meravigliosa piana ricca di storia e tradizioni, è un vero e proprio paradiso terrestre. Penisola situata tra l'Adriatico e lo Ionio, è il tacco dello stivale italiano ed è costellato di luoghi spettacolari: verdi pinete, splendide grotte marine, coste in cui si alternano lunghe spiagge sabbiose e scogliere mozzafiato. Immerso in un'affascinante atmosfera, il turista potrà decidere di visitare questa terra in bicicletta e di perdersi nei viottoli di campagna tra gli ulivi secolari e i campi di grano incorniciati da mille sfumature di colore. In ogni caso avrà l'opportunità di ammirare sfarzosi palazzi e storiche chiese, ma potrà anche godersi il mare e deliziare il palato gustando gli ottimi piatti a base di pesce (rigorosamente fresco e di prima qualità) e i saporitissimi formaggi pugliesi, leccornie che ben si accompagnano ai tipici rosati della zona, vini robusti dall'aroma fruttato. Da Lecce a Santa Maria di Leuca, da Otranto a Castro, ecco un viaggio alla scoperta di terre semplici ma allo stesso tempo molto varie, cariche di contrasti, segnate dal passaggio di molte culture che le hanno rese una miscela esplosiva di bellezze inimitabili.


Patù

Origine del nome

Si presume che il nome derivi dal greco pathos (patimento, dolore), in quanto ricorderebbe le sofferenze della città di Vereto (Veretum), dalla cui distruzione ad opera dei saraceni deriva la nascita del paese.

Un'altra interpretazione attribuisce il significato al fatto che Patù sarebbe stato l'antico lazzaretto di Vereto.

  • Carretto
  • Centopietre interno
  • Chiesa Madonna di Vereto
  • Chiesa di San Giovanni
  • Piazza campanile
  • Piazza

Frazioni

Marina di San Gregorio è una frazione del comune e centro balneare dello stesso. Ospita resti visibili della città di Vereto, come una scalinata di origine messapica, un pozzo per il rifornimento di acqua fresca e un porto ancora visibile a pochi metri di profondità, situato sulla punta dell'insenatura.

Personaggi illustri

Nonostante la sua piccola dimensione, Patù ha saputo offrire diversi personaggi storici illustri, come ad esempio Liborio Romano (1793 - 1867) che fu Ministro dell'Interno e Prefetto di polizia nel 1860 nel Regno di Napoli e tre deputati della Repubblica: Liborio Romano, Giuseppe Romano ed Ernesto Abaterusso.

Luoghi d'interesse

Nel territorio comunale sono presenti diversi importanti monumenti storici e siti archeologici, come il sito archeologico con i resti della città messapica di Vereto, il monumento delle Centopietre, istituito come monumento nazionale, la chiesa di San Giovanni Battista e la chiesa di San Michele Arcangelo, sul cui ingresso è riportata la discussa iscrizione Terribilis est locus iste, che compare anche in altri edifici religiosi ed è talvolta considerata di origine esoterica.

Santo patrono

Stranamente, pur essendo San Giovanni Battista festeggiato regolarmente il 24 giugno, il santo patrono del paese è San Michele Arcangelo.

Felloniche

Una particolare insenatura sulla litoranea tra Leuca e Felloniche

La Baia di Felloniche si trova a circa 3 Km da Santa Maria di Leuca, sul versante jonico in direzione di Gallipoli, e si presenta agli occhi del viaggiatore come una ridente e vivace località turistica attrezzata.

Tratto da Wikipedia